R2M alla prima assemblea generale di Hephaestus

Una due giorni per discutere dei progressi ottenuti durante i primi sei mesi di lavoro del progetto Hephaestus. Argomento al centro del dibattito della prima assemblea generale a Poggio Torriana nel quartiere generale della società partner, Focchi.

Nello specifico si è concluso il lavoro relativo alle specifiche tecniche del robot a cavi, che verrà sviluppato nel corso del progetto.
R2M ha giocato un ruolo chiave durante l’Assemblea, esponendo il piano di sfruttamento commerciale e divulgazione per il primo anno di progetto e illustrando le attività da svolgersi nei prossimi anni con i relativi risultati da raggiungere.