+CITYXCHANGE

 
Project Manager:
Giulia Carbonari
Facility Management Expert

La visione di +CityxChange è di rendere possibile la creazione condivisa del futuro in cui vogliamo vivere. Il progetto includerà lo sviluppo di  strumenti per la realizzazione di un mercato comune per l’energia supportato dal coinvolgimento della comunità. Il progetto si occuperà inoltre di fornire raccomandazioni per l’attuazione di nuove politiche energetiche, la (de)regolamentazione del mercato, modelli di business e  di mobilità elettrica (eMaas) che porteranno allo sviluppo di comunità positive energy. Gli edifici/quartiere positive energy producono su base annuale più energia primaria di quanta ne sia necessaria per coprire il proprio fabbisogno energetico.

Questo progetto è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea nell’ambito della convenzione di finanziamento n. 824260.

Il 6 Luglio 2018 la proposta per +CityxChange è stata formalmente invitata dalla Commissione Europea a diventare un nuovo progetto “faro” per lo sviluppo di Smart City, come parte del programma Europeo di ricerca e innovazione Horizon 2020 “Smart Cities and Communities”.

Per i prossimi cinque anni le città di Trondheim, Limerick, Alba Iulia, Písek, Sestao, Smolyan e Võru sperimenteranno attivamente come diventare smart positive energy cities utilizzando servizi digitali per migliorare la qualità della vita dei cittadini, per produrre più energia di quanta ne viene consumata condividendo le esperienze per migliorare insieme le altre città Europee.  

Sotto la guida dell’Università Norvegese della Scienza e della Tecnologia (NTNU) le sette città svilupperanno e testeranno nuove soluzioni insieme a 11 grandi aziende, 9 piccole e medie imprese, 3 organizzazioni non a scopo di lucro e 2 università: IES R&D, Powel AS, University of Limerick, Energy Agency of Plovdiv, Future Analytics Consulting, Research2Market Solutions, ISOCARP, TrønderEnergi AS, ABB Norway, AtB, AVIS Budget Group, Statkraft Varme AS, ESB Innovation RoI Ltd, ESB Networks, Ove Arup & Partners SAU, FourC AS, R.Kjeldsberg, Smart MPower, Space Engagers, Colaborativa, Officinae Verdi, IOTA Foundation, NHP Eiendom, and GKinetic Energy Ltd.

La proposta per il progetto +CityxChange è stata valutata positivamente dagli esperti e raccomandata perché contribuirà allo sviluppo su larga scala dei quartieri Positive Energy in tutta Europa, coinvolgendo non solo i cittadini nella trasformazione delle città ma l’intera filiera energetica, dai decisori politici alle amministrazioni, dalle aziende agli operatori di settore.

R2M Solution è responsabile della scalabilità delle soluzioni identificate durante il progetto all’interno delle città coinvolte, per replicare le proposte identificate in altre città europee e valorizzare le soluzioni all’interno dei diversi mercati. R2M Solution contribuirà al progetto fornendo analisi dei bisogni, requisiti e i quadri legislativi che permetteranno di perfezionare gli sviluppi tecnici e la creazione di opportunità di business per i risultati ottenuti.

Related projects