DR-BOB

 
Project Manager:
Sander Smit
Business Model Expert
DR-BOB punta a dimostrare i benefici economici e ambientali di Demand Response in gruppi di edifici, quindi aiutando con l’inefficiente utilizzo di centrali intermittenti per assecondare i picchi di domanda elettrica. Gruppi di edifici offrono maggiore flessibilità nella tempistica di utilizzo dell’energia, generazione on-site di energia, accumulo energetico, ma necessitano di prodotti e tecnologie adatti per queste problematiche. DR BOB sviluppa strumenti per: gestire le richieste che arrivano dal gestore della rete (TSO), definire strategie di ottimizzazione per rispondere a queste richieste, comunicare informazioni ai facility managers e coinvolgere gli occupanti. Le tecnologie saranno testate presso: campus dell’università di Teeside in Inghilterra, un parco scientifico e tecnologico ad Anglet, Francia, un complesso ospedaliero a Brescia, Italia ed il campus dell’università tecnica di Cluj Napoca in Romania.
La diffusione di fonti di energia rinnovabili, distribuite e fluttuanti sta causando squilibri e lo stress alla rete di distribuzione elettrica. Il gestore della rete (TSO, BRP) stanno cercando di trovare modi alternativi per garantire un funzionamento ottimale della rete che non sia solamente fare affidamento su impianti di alimentazione di backup inefficienti e costosi. DR BOB sta sviluppando e dimostrando un insieme di strumenti unici in grado di: supportare aggregatori che interagiscono con i proprietari degli edifici; identificare la strategia appropriata per gestire più risorse; coinvolgere gli utenti e gli occupanti degli edifici. Questi strumenti faciliteranno servizi Demand Response allargando quindi il parco edifici su cui gli aggregatori potrebbero contare su per offrire flessibilità ai gestori della rete.

R2M è responsabile per analisi di mercato, modelli di business, supporto alla commercializzazione alle soluzioni sviluppate. In aggiunta, R2M agisce come partner responsabile per il caso pilota italiano, ovvero l’ospedale Poliambulaza a Brescia.